Traduci sito in:

itzh-CNenfrdejaptrues

btn PON 2014 2020

btn por

btn pubblicita legale

btn amministrazione trasparente

btn registro online

btn pnsd

testata grande


studenti5

Cari ragazzi,


Siamo faticosamente arrivati alla fine: attraverso percorsi diversi da quelli previsti e con una conclusione
pure diversa, sicuramente meno compartecipata e certamente non “goliardica”, ma ci siamo arrivati.
Giorni fa, parlando con alcune classi, mi sono resa conto del fatto che molti di voi erano preoccupati dalle
nuove modalità previste per l’esame di Stato di quest’anno; credo che fosse la perdurante incertezza a
preoccuparvi, più che la sostanza dell’esame, e ci tengo, in questo senso, a rassicurarvi: si tratta di una
prova in cui le vostre capacità di collegamento, di elaborazione e di argomentazione saranno poste in primo
piano, il che non dovrebbe dispiacervi; di un esame condotto da vostri docenti, il che non toglie nulla alla
professionalità della prova stessa – per cui, se dite sciocchezze, aspettatevi di essere metaforicamente
‘presi per il collo’ quanto e forse più che da Commissari esterni – ma vi facilita in quanto si tratta di persone
che conoscete, al cui stile di interazione siete abituati e che sanno bene cosa possono aspettarsi da voi.
Anche il famoso elaborato, che tante incertezze ha destato, si è concretizzato poi in tesi interessanti,
adeguate ad elaborazioni personalizzate nonché a connessioni con altri ambiti. Ho letto i titoli e mi sono
sembrati assolutamente ‘centrati’ quanto alla specificità della prova ed alle competenze che questo esame
intende porre in rilievo. Siate quindi sereni.


Alcune notizie di carattere tecnico: sarete convocati secondo un calendario ad orari scaglionati e dovrete
presentarvi all’ingresso principale 15 minuti prima dell’orario comunicatovi via mail. Terminato l’esame
dovrete lasciare l’edificio uscendo dalla porta che da’ sul parcheggio. Vi si invita ad utilizzare mezzo proprio
per venire a scuola, onde evitare assembramenti sui mezzi pubblici. Potete farvi accompagnare, se volete,
da una ( e una sola) persona. Sia voi che il vostro accompagnatore dovrete essere dotati di mascherine e
presentare all’ingresso l’autodichiarazione che trovate sul sito ( non dimenticatevela a casa, per favore!).
Nel caso vi trovaste in una delle condizioni “di rischio” cui l’autocertificazione fa riferimento non dovrete
presentarvi, ma avvertire quanto prima l’Istituto e produrre un certificato medico. Penseremo noi ad
organizzarvi una sessione di recupero.


Che altro dirvi, ragazzi? Buona fortuna! Mi mancherà il non rivedervi a esami conclusi, mi mancheranno le
crisi di pianto o di allegrezza sfrenata ( in genere per nulla coerenti con l’oggettivo esito dell’esame) e le
affermazioni del tipo “Finalmente è finita”, seguite , magari pochi minuti dopo, da “ma è proprio finita? Ce
ne dobbiamo andare? Eravamo così abituati a venire qui”. Gioia, senso di un traguardo superato e un po’ di
nostalgia che da subito si insinua in ciò che è stato vissuto e non torna più. Tutto questo ci mancherà e
pazienza, non possiamo farci nulla. Spero però che a settembre o comunque quando sarà possibile
tornerete a trovarci. Arrivederci, ragazzi. Mi rifiuto di dirvi “addio” perché, suvvia, è troppo triste.


La vostra Preside

Ultime Circolari e Avvisi

Ultime comunicazioni scuola-famiglia

Albo: ultimi atti

  • Nessun atto in pubblicazione

Albo: ultimi Bandi e Gare

  • Nessun atto in pubblicazione

Albo: ultimi Incarichi

  • Nessun atto in pubblicazione

Albo: ultimi atti Personale

  • Nessun atto in pubblicazione